Tecnologie per assistenza agli anziani Elettronica

Tecnologie per Assistenza agli Anziani


Tecnologie per Assistenza agli Anziani – un settore di mercato in cui l’Internet delle Cose ha un notevole potenziale in Cina è quello dei dispositivi e delle tecnologie per l’assistenza agli anziani.

Tecnologie per Assistenza agli Anziani

Anche la Cina infatti è oggi alle prese con la necessità di implementare un sistema efficiente e sostenibile, non solo economicamente, ma anche socialmente, di assistenza alla sua popolazione che invecchia, con l’aggravante nel suo caso che in Cina quando si parla di numeri, si parla sempre di cifre enormi.

Si stima, infatti, che il numero di cittadini cinesi ultrassantenni arriverà entro i prossimi 30 anni a superare i 400 milioni di persone.

Un ulteriore problema per i policy makers cinesi è dato dall’attuale grave carenza di risorse mediche: a fronte di una popolazione anziana che già oggi ha raggiunto i 200 milioni di persone, sono disponibili solo sei milioni di unità di personale medico.

Tutto ciò ha contribuito a far emergere come una vera e propria priorità sociale gli investimenti in tecnologie per l’assistenza agli anziani.

Tanto più che, mentre fino a tempi relativamente recenti, la maggior parte della gente sapeva relativamente poco di questo argomento, oggi il numero di coloro che si interessa a queste tecnologie è in costante crescita e da ricerche di mercato condotte tra i consumatori di età superiore ai sessanta anni risulta che i cinesi siano molto propensi a sposare la convenienza e la rassicurazione offerta da questi dispositivi digitali.

Il governo cinese, consapevole della serietà del problema, sta incentivando lo sviluppo di soluzioni tecnologiche per migliorare la qualità di vita e la cura della popolazione anziana.

Tecnologie per Assistenza agli Anziani

Ad esempio, il Ministero degli Affari Civili ha finanziato i recente una serie progetti di applicazione delle tecnologie per l’assistenza agli anziani in diversi complessi residenziali a Pechino, nello Shandong, Henan, Liaoning e in altre tre province. Questi progetti prevedevano tutti la fornitura agli anziani di dispositivi elettronici per facilitare il posizionamento wireless, la sorveglianza sanitaria, e altre funzioni di comfort per gli anziani che vivono soli. Finora, sono state costruite 17 basi sperimentali di Smart Care senior, ed è in programma la costruzione di almeno altre 500 basi nel corso dei prossimi cinque anni, per un investimento complessivo di oltre 10 miliardi di RMB.

Molti osservatori ritengono che vi siano notevoli opportunità per lo sviluppo di nuovi dispositivi elettronici di smart care, dai dispositivi per il monitoraggio della salute e delle condizioni fisiche anche durante il sonno della popolazione anziana, alle unità per il monitoraggio e la diagnosi di demenza e alla progettazione di prodotti digitali avanzati destinati a rispondere alle specifiche esigenze degli oversessanta, come l’accesso ai servizi commerciali, l’organizzazione delle uscite ecc.

Anche in questo settore però, nonostante la crescente varietà di prodotti per la cura intelligenti e di tecnologie per l’assistenza agli anziani offerti dal mercato , mancano ancora standards interfaccia e chiarezza per quanto riguarda le specifiche di importazione. Conseguentemente, molti dei prodotti offerti sono di beneficio limitato in quanto incompatibili con il locale Internet delle cose.

Tecnologie per Assistenza agli Anziani